Skip to Content

News

ComoNExT, Cariplo Factory e Synesis insieme per l’impresa del futuro (19 Luglio 2017, Lomazzo)

Lo scorso Mercoledì 19 Luglio, presso ComoNExT – Innovation Hub, il Parco Tecnologico Scientifico di Lomazzo (CO), si è assistito all’avvio ufficiale dei lavori per il cosiddetto “Dimostratore di impresa 4.0” che, assieme ad altri dimostratori, contribuirà a costituire il primo modello di fabbrica diffusa in Europa.

Un progetto ambizioso che, sotto la guida del presidente di ComoNExT Enrico Lironi e del suo direttore generale Stefano Soliano con Cariplo Factory, vede coinvolte altre sei realtà del Nord Italia da Udine, Rovereto, Trento, Trieste insieme alla Liuc di Castellanza e al Parco Tecnologico Padano di Lodi.

Anche Synesis, rappresentata dal suo direttore tecnico Franco Cavadini, era presente all’incontro, in qualità di uno degli attori promotori del progetto dal punto di vista tecnico. Con la missione statutaria del trasferimento tecnologico e focalizzata sulla generazione di proprietà Industriale nell’ambito dell’automazione, Synesis si è lanciata con entusiasmo in questa nuova sfida, che porterà alla costituzione di una best practice a livello internazionale per il supporto all’innovazione.

Fabbrica diffusa 1

Approccio di fondo del progetto, presentato lo scorso mercoledì, sarà la collaborazione e condivisione di competenze fra attori sinergici, con l’obiettivo comune di investire in innovazione tecnologica e creare nuclei industriali ad alto valore aggiunto, per coprire insieme tutte le aree tecnologiche del piano Industria 4.0 lanciato dal governo. Partendo dall’idea di affrontare nel concreto le sfide di una vera fabbrica (senza ovviamente i vincoli della produzione), si metteranno a disposizione luoghi fisici e concreti dove ciascun ente o industria potrà avere un luogo di test per verificare le proprie tecnologie e mostrare i propri pezzi di produzione.

Per maggiori informazioni sugli obiettivi del progetto e leggere le interviste al Presidente e al Direttore generale di ComoNExT, clicca sulle immagini qui sotto.

Immagine1
Immagine2