Skip to Content

Progetti

20160511_daedalus_logo

DAEDALUS

Distributed control and simulAtion platform to support an Ecosystem of DigitAL aUtomation developerS

Daedalus è stato concepito per permettere il pieno sfruttamento del concetto di intelligenza integrata dei Cyber Physical Systems attraverso l’adozione di una piattaforma per automazione distribuita basata sullo standard IEC-61499. Lo scopo è incoraggiare la creazione di un Ecosistema Digitale che vada oltre i limiti degli attuali sistemi di controllo per il manifatturiero e che proponga soluzioni innovative per la progettazione, ingegnerizzazione, produzione e manutenzione degli impianti automatizzati.

Più info su Deadalus Initiative Temporary Website.

h2020-web

DREAM

Design for Resource and Energy efficiency in cerAMic kilns

Il progetto mira a progettare, sviluppare e dimostrare un’architettura migliorata di un forno per la ceramica caratterizzato da efficienza energetica ottimizzata, riduzione di emissioni e minori costi operativi in confronto alle soluzioni tecnologiche attualmente disponibili.
Questo sarà ottenuto migliorando sostanzialmente parti di forni specifiche (controllo di sistema, materiali refrattari e abbattimento del sistema di emissioni) e con l’aggiunta di nuovi moduli e sottosistemi (unità di cogenerazione, heat pipe).

Più info sulla banca dati di CORDIS.

2015-09-02_logomaya

MAYA

Maya mira allo sviluppo di strumenti e metodologie di simulazione multidisciplinare per la progettazione, ingegnerizzazione e gestione di fabbriche basate su CPS.

Il progetto intende supportare le attività connesse alla produzione durante l’intero ciclo di vita di una fabbrica, dalla progettazione integrata del prodotto/processo/sistema produttivo, passando per l’ottimizzazione di impianto, fino alla dismissione/riconfigurazione.
Diventa estremamente rilevante e critica l’integrazione e connessione tra gli strumenti di simulazione e i dispositivi hardware.

Più info su www.maya-euproject.com.

symbioptima

SYMBIOPTIMA

Human-mimetic approach to the integrated monitoring, management and optimization of a symbiotic cluster of smart production units

Il progetto si propone di migliorare l’efficienza dei processi industriali, mediante l’ottimizzazione dei flussi e risorse (energia e materiali) nell’ambito di cluster industriali. Propone inoltre un nuovo paradigma per il coordinamento di realtà industriali che operano in simbiosi, sfruttando un’architettura gerarchica e decentralizzata di unità di gestione e monitoraggio.

Più info su: www.symbioptima.eu.

movaid-transp

MovAID

Movement Assisting Devices: Manufacturing of personalized Kineto-Dynamics parts and products for workers, elderly and children

MovAID intende sviluppare dispositivi innovativi per assistere il movimento (MADs): dispositivi «passivi» personalizzati per assistere 3 categorie di end-user (anziani, lavoratori, bambini) nonchè di sfruttare tecnologie additive multi-materiale e tecniche di design generativo per fornire opportune proprietà al prodotto.

Il punto di arrivo è lo sviluppo di una piattaforma di integrazione che permetta di seguire l’intero ciclo di vita di questi prodotti, e di innestare servizi di manutenzione e assistenza.

i-th

I-ThERM

Industrial Thermal Energy Recovery Conversion and Management

Il progetto mira al Recupero di energia termica di scarto dei processi produttivi per riabilitarla e renderla sfruttabile in maniera efficiente o convertirla in energia elettrica.
Intende inoltre sviluppare tool di simulazione e analisi tecnico-economica dei processi di recupero di energia, nuove tecnologie per il trasferimento del calore (heat pipes) e per il recupero di energia.

Più info su www.itherm-project.eu.

effective_logo

EFFECTIVE

Exploiting Factory of the Future projects through Enhanced Clustering towards Technology Transfer, Innovation and Value creation for European industry

Il progetto, un’azione di coordinamento e sostegno in ambito Horizon2020 al programma FoF – Factory of the Future (Fabbrica del Futuro) concepita e coordinata da Synesis, si propone di sviluppare ed implementare un modello di aggregazione di attività e risultati di oltre 150 progetti FoF esistenti, al fine di migliorarne rispettivamente l’efficienza e lo sfruttamento a livello industriale.

Più info su effectivefof.eu

schermata-2016-10-06-alle-17-51-33

BOREALIS

The 3A energy class Flexible Machine for the new Additive and Subtractive Manufacturing on next generation of complex 3D metal parts.

Borealis si propone di realizzare una macchina che integri 5 tecnologie di stampa 3D, nonché di lavorazioni a laser, in un’unica soluzione flessibile, veloce ed attenta all’efficienza energetica.

Più info su www.borealisproject.eu.

man-made_logo

MAN-MADE

MANufacturing through ergonoMic and safe Anthropocentric aDaptive workplacEs for context aware factories in EUROPE

Il progetto mira a definire un nuovo concetto di posto di lavoro socialmente sostenibile, dove la dimensione umana è centrale. Il modello proposto, prevede non solo una migliore adattabilità del posto di lavoro al singolo lavoratore (abilità, competenze, conformazione fisica), ma anche una maggiore integrazione “sociale” della fabbrica aumentando accessibilità, inclusività e efficienza, al contempo massimizzando sicurezza e produttività. I concetti citati saranno sperimentati da Whirlpool e Alstom (oltre 100.000 lavoratori), e verificati nel Laboratorio Factory of the Future presso il Politecnico di Milano.

Più info su: www.man-made.eu.

add-factor

ADDFactor

ADvanced Digital technologies and virtual engineering for mini-Factories

Il progetto propone il concetto di Mini-Fabbriche, una piattaforma manifatturiera innovativa che unisce la progettazione basata sulla conoscenza con una produzione diffusa, su scala locale. Operativamente, grazie ad una connessione con i punti vendita, ADDfactor gestisce la complessa fase di progettazione di prodotti altamente personalizzati incrociando i dati biometrici rilevati con le scelte di stile del singolo cliente. Sono previsti due livelli di soluzioni: ‘retail’ o di distretto, a seconda della complessità e scalabilità di prodotti e processi. La ricerca affronta la complessa conversione dei dati personali in singole specifiche di prodotto (dispositivi diagnostici, strumenti di progettazione avanzati) – mentre la produzione è assicurata a livello locale con innovative macchine ultraveloci e auto-configurabili.

Più info su www.addfactor.eu.

whiter

WhiteR

White room based on Reconfigurable robotic Island for optoelectronics

WhiteR è un’azione necessaria per tradurre l’eccellenza di ricerca Europea in leadership globale nella produzione ad alto valore aggiunto di dispositivi optoelettronici. Il nuovo concetto di produzione si basa sulla combinazione di “White Room” autonome: moduli completamente automatizzati i cui componenti – robot, effettori finali, trasporto, movimentazione e sistemi di attrezzamento – sono concepiti come sottomoduli meccatronici “Plug & Produce”, configurati in coerenza con le esigenze di produzione.

Più info www.whiterproject.eu.

ctc

CTC

Local flexible manufacturing of green personalized furniture Close To the Customer in time, space and cost

CTC mira allo sviluppo di metodi e tecnologie abilitanti innovative verso la manifattura locale flessibile di prodotti personalizzati “verdi” il più vicino possibile al cliente in termini di funzionalità offerte, luogo di fabbricazione, tempi di consegna e costi. Il settore scelto è quello dell”arredo: le nuove tecnologie renderebbero possibile una “fabbrica verde dietro un vetro” nei centri commerciali, dove i clienti seguirebbero in diretta la produzione dei propri mobili personalizzati.

Più info su: www.mckn.eu/projects/CTC.